.

Insegnanti

Fondamentale, nel metodo Suzuki è il ruolo dell'insegnante.

Egli deve avere prima di tutto nei confronti della musica in generale ed in particolare del suo strumento, un atteggiamento di RICERCA, senza idee precostituite, pronto a confrontarsi con diverse teorie strumentali.
Deve conoscere un repertorio musicale il più vasto possibile, ben collocato nelle varie epoche musicali, con i relativi stili interpretativi.
Acquisisce buone conoscenze dei vari movimenti didattici relativi all'insegnamento della musica ai bambini, ha buone nozioni d'anatomia, di tecnica del rilassamento e di psicomotricità.
È indispensabile che ami i bambini e che non insegni solo per motivi economici e dia prova di un’enorme pazienza e di intuizione psicologica per poter continuamente incoraggiare il bambino.

Solo un insegnante che risponda a tali caratteristiche, mettendosi continuamente in discussione, potrà percorrere un cammino di ricerca e sperimentazione personale per garantire a se stesso una continua evoluzione e al bambino la migliore possibilità di apprendimento musicale.

...

Lucia Visentin

  • Direttrice
  • Violino
  • Musica d'insieme
lucia-visentin

Diplomata in violino, ha conseguito la Laurea Accademica in Discipline Musicali con lode. Si è dedicata alla formazione quartettistica e ha collaborato con numerose formazioni cameristiche, tenendo concerti in Italia, Europa e Giappone. Ha collaborato con l'orchestra dell'Accademia di Santa Cecilia di Roma, con il teatro “La Fenice” di Venezia, il teatro Comunale di Treviso, il “Covent Garden” di Londra e l'Opera House di Sydney. Negli ultimi anni è particolarmente impegnata nell'attività di insegnamento e all'approfondimento della didattica violinistica, tenendo corsi di perfezionamento e masterclass. È membro di giuria in concorsi musicali nazionali e internazionali. Ha ottenuto l’abilitazione di III livello per l’insegnamento del Metodo Suzuki presso il Suzuki Talent Center di Torino sotto la guida di Lee Mosca, ha fondato la “Scuola Suzuki del Veneto” con sede a Treviso e presso il Conservatorio di Rovigo. Ha fondato e dirige l'orchestra GAV-Giovani Archi Veneti con la quale ha un'intensa attività concertistica.
Dal 2011 dirige il coro femminile «Città di Oderzo», vincitore di concorsi nazionali e internazionali.

...

Claudio Visentin

  • Violino
  • Viola
  • Musica d'insieme
claudio-visentin

Claudio Visentin, diplomato in viola.
Si è perfezionato con il M. Asciolla, M. Mendelssohn, M. Levitz e in musica da camera con M. Ven Esten. Ha collaborato con molte orchestre, tenendo concerti in Italia e all’estero.
Ha ottenuto l’abilitazione di II livello per l’insegnamento del Metodo Suzuki presso il Suzuki Talent Center di Torino sotto la guida di Lee Mosca. Ha insegnato in varie scuole musicali tra cui la scuola Meari di Belluno, l’Istituto musicale di Oderzo e collabora con la scuola Suzuki del Veneto dalla sua nascita.
Si dedica all’approfondimento della didattica all’insegnamento del violino.

...

Riccardo Martignago

  • Violino
  • Viola
  • Musica d'insieme
riccardo-martignago

Inizia lo studio del violino all’età di cinque anni presso la Scuola Suzuki del Veneto e consegue il Diploma Accademico di II livello presso il conservatorio “F. Venezze” di Rovigo sotto la guida del M° Lucia Visentin. Consegue inoltre la laurea in Filosofia presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia con una tesi sull’estetica musicale ne “Il mondo come volontà e rappresentazione” di Arthur Schopenhauer con il massimo dei voti. Collabora in qualità di violinista con diverse formazioni orchestrali tra cui i GAV-Giovani Archi Veneti diretti da Lucia Visentin, “Gaga Symphony Orchestra”, “Venice Chamber Orchestra” e “New Art Symphony Orchestra”. Ha anche partecipato a produzioni operistiche tra le quali “Le convenienze ed inconvenienze teatrali” di Gaetano Donizetti diretto dal M° Franco Trinca.
Collabora con la Scuola Suzuki del Veneto dal 2013.

...

Antonella Solimine

  • Violino
antonella-solimine

Ha iniziato lo studio del violino presso la Scuola Suzuki del Veneto con sede all’interno del Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo. Ha conseguito presso lo stesso Conservatorio il Diploma Accademico di Primo Livello e di Secondo Livello con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del M° Lucia Visentin. Contemporaneamente ha conseguito la Laurea Triennale in Lettere Moderne (Classe X) presso l’Università degli Studi di Padova e attualmente sta ultimando il corso di Laurea Magistrale in Italianistica presso L’Alma Mater Studiorum di Bologna. Dal 2004 è membro dell’orchestra GAV-Giovani Archi Veneti, diretta fin dalla sua nascita dal Mº Lucia Visentin e vincitrice di importanti Concorsi Nazionali ed Internazionali. Dal 2019 ha intrapreso un percorso cameristico esibendosi con il Quartetto Agorà all’interno delle manifestazioni Rovigo Cello City (edizioni 2019 e 2020) e Musica e Poesia presso l’Accademia dei Concordi di Rovigo (edizione 2020).
Collabora con la Scuola Suzuki del Veneto dal 2015.

...

Alice Bettiol

  • Violino
  • Musica d'insieme
alice-bettiol

Ha iniziato lo studio del violino a quattro anni presso la Scuola Suzuki del Veneto e nel 2019 ha conseguito il Diploma Accademico di II Livello in violino con Lode e Menzione presso il Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo sotto la guida del M° Lucia Visentin. Si perfeziona in musica da camera con i Maestri Leon Spierer, Jeanne Pierre Armangeud, Lucia Visentin e Luca Paccagnella. Ha ottenuto premi in concorsi nazionali ed internazionali tra i quali il IX Concorso Internazionale Giovani Musicisti Premio “Antonio Salieri” e il XIV Concorso Internazionale di Musica EUTERPE. È membro e solista dell’orchestra GAV - Giovani Archi Veneti con la quale ha tenuto concerti nell’ambito di importanti rassegne concertistiche in Italia e all’estero, e collabora con varie realtà musicali tra cui OTO - Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, Ensemble d’Archi del Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo con il M° Federico Guglielmo.
Collabora con la Scuola Suzuki del Veneto dal 2018.

...

Sara Zalloni

  • Violoncello
sara-zalloni

Diplomata in violoncello presso il Conservatorio di musica “A. Pedrollo” di Vicenza. Frequenta in seguito il biennio accademico di alta formazione musicale presso l'istituto "Orazio Vecchi" di Modena sotto la guida della Prof.ssa Marianne Chen e nel contempo corsi internazionali di perfezionamento con i Maestri M. Flaksmann, J. Ocic, A. Zanin. Ottiene contemporaneamente agli studi specialistici, l’abilitazione di III livello per l’insegnamento del Metodo Suzuki presso il Suzuki Talent Center di Torino sotto la guida del M° Antonio Mosca. Nel 2010 ottiene l’abilitazione all’insegnamento per la scuola secondaria. Collabora con varie realtà musicali tra cui Orchestra Synphonia Veneziana, Orchestra Sinfonica Adriatica, Daphne Chamber Orchestra, Orchestra San Marco, Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, Mozart Chamber Orchestra, Filarmonia Veneta con le quali ha contribuito alla realizzazione di alcuni lavori discografici. È stata docente di violoncello Suzuki presso il conservatorio “F. Venezze” di Rovigo e presso il liceo Giorgione di Castelfranco Veneto. È laureata con lode in Musicologia e Beni Musicali presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia.
Collabora con la Scuola Suzuki del Veneto.

...

Edvige Forlanelli

  • Violoncello
  • Musica d'insieme
edvige-forlanelli

Intraprende lo studio del violoncello all’età di 9 anni e si diploma con il massimo dei voti presso il conservatorio "A. Steffani" sotto la guida del M° W. Vestidello. Si avvicina allo studio della prassi esecutiva del repertorio antico su strumenti originali, partecipando a seminari di orchestra barocca a Villa Contarini con i maestri R. Goodman e A. Bernardini. Ha collaborato con i “Sonatori de la Gioiosa Marca”, anche in tournée in Argentina (teatro Colòn), Brasile (Sala São Paolo) e Budapest (Teatro dell’Opera). Consegue l’abilitazione di II livello in didattica e di III livello all'insegnamento con Metodo Suzuki presso il Suzuki Talent Center di Torino. Nel 2012 si laurea brillantemente in “Discipline della Mediazione Linguistica e Culturale” all’Università degli Studi di Padova. Nell’ottobre del 2018 ottiene con lode il diploma di secondo livello di Violoncello Barocco al Conservatorio di Verona sotto la guida della M° Catherine Jones. Ha da poco concluso il percorso formativo che accompagna la crescita dei bambini nei loro primissimi anni di vita (Lullaby 0-36 mesi) e Children Music Laboratory (a partire dai 3 anni). Attualmente è docente di violoncello presso l’Istituto Comprensivo Conegliano 3 “A. Brustolon”.
Collabora con la Scuola Suzuki del Veneto dal 2016.

...

Marta Storer

  • Violoncello
  • Children's Music Laboratory
  • Musica d'insieme
marta-storer

Inizia a suonare il violoncello all’età di 6 anni nella Scuola Suzuki del Veneto, con l’omonimo metodo di studio. Nel 2010 consegue il Diploma Suzuki di Violoncello presso l’Istituto Suzuki Italiano di Torino. Consegue il diploma accademico di I e di II livello con il massimo dei voti presso il conservatorio "A. Steffani" sotto la guida del Maestro W. Vestidello. Nel 2017 vince un’audizione, dedicata agli studenti più meritevoli del conservatorio, che le permette di eseguire come solista il concerto in Si minore op. 104 di A. Dvorak, presso il Teatro “L. Da Ponte” di Vittorio Veneto. Prosegue gli studi con Catherine Jones, Damiano Scarpa e, per la musica da camera, con i membri del Quartetto Belcea, Andrea Nannoni e Christophe Giovaninetti. È primo violoncello dell’orchestra GAV-Giovani Archi Veneti, con la quale si è esibita, anche come solista, in numerose città italiane e all’estero. Collabora con diverse orchestre, quali l’Orchestra Mitteleuropea “Lorenzo Da Ponte”, l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta e con l’Orchestra d’Archi Italiana. È componente del Quartetto Palladiano e si è esibita in diverse formazioni da camera, dal trio all’ottetto, in molte città italiane, come Venezia, Roma, Spoleto, Pisa, Verona, Torino, Milano. Ha frequentato a Bologna, nella classe dei M° Ruben Rivera e Alessandro Andriani, il corso abilitante al Metodo Suzuki ottenendo il II livello.
Collabora con la Scuola Suzuki del Veneto dal 2016.

...

Annamaria Zanetti

  • Pianoforte
annamaria-zanetti

Diplomata al Conservatorio “B. Marcello“ di Venezia con M. Argentieri, si è poi perfezionata con M. Tipo, A. Specchi, N. Capelli e H. Moreno. In duo pianistico con D. Vicentini ha vinto concorsi come Stresa, Albenga, “C. Zecchi”... Ha tenuto concerti a quattro mani, due pianoforti, con strumentisti, con cantanti lirici e con orchestre in Italia, Europa e Asia riscuotendo ovunque consensi di pubblico e di critica e con un repertorio vastissimo e diversificato. Ha suonato per la RAI e ha collaborato per molti anni con l’orchestra GAV-Giovani Archi Veneti con i quali ha vinto il Concorso Internazionale “V. De Sabata” e tenuto concerti con L. Serra. È stata maestro collaboratore (di sala) nei teatri di Pavia, Lucca, Bolzano, Trento e Rovigo e pianista di corsi e concorsi per cantanti lirici e strumentisti. Da alcuni anni è membro di commissione al Concorso Internazionale “Città di Padova”. Numerosi suoi allievi hanno vinto sempre i primi posti in Concorsi Pianistici Nazionali ed Internazionali. Ha la cattedra di Accompagnamento Pianistico presso il Conservatorio di Rovigo.
Collabora con la Scuola Suzuki del Veneto nelle sedi di Treviso e Rovigo.

...

Paolo Zambelli

  • Pianoforte
  • Armonia e composizione
paolo-zambelli

Diplomato in pianoforte, composizione e Jazz. È stato docente nelle cattedre di Teoria dell'armonia, Analisi Forme Afroamericane, Pratica Pianistica per il Dipartimento di Jazz e Musica d'Uso presso il Conservatorio di Rovigo. Compositore e coproduttore di opere per il teatro e la danza, tra le quali il balletto Ballades (2008 ancora in tour con più di 130 repliche), scelto come rappresentate dell'arte della danza italiana al Festival internazionale di danza in Russia. Compositore della recente opera per il teatro "Il Tribunale degli Animali" con più di 100 rappresentazioni nelle scuole del Veneto. Compositore musicale e sonorizzazioni di opere filmiche, tra le quali alcune partecipanti al festival del Cinema di Venezia. Componente e tra i fondatori della band Ostetrika Gamberini (1998). Su composizione originale, recentemente la scuola media Casalini di Rovigo è stata premiata col primo premio assoluto e borsa di studio al concorso Gianni Rodari 2020 patrocianto dalla Regione Piemonte in pubblicazione sul sito MIUR (Competizioni e iniziative per le eccellenze).
Collabora con la Scuola Suzuki del Veneto.

...

Michela Cervesato

  • Pianoforte complementare
manuela-rosa

Diplomata in Pianoforte sotto la guida del M° Fabrizio Visentin e in Canto (ramo cantanti e ramo didattico) con la Prof.ssa Adriana Castellani, ha studiato alla Scuola di Paleografia e Filologia Musicale dell’Università di Pavia e si è laureata con il massimo dei voti e la lode in Musicologia e Beni Musicali a Ca’ Foscari di Venezia con una tesi su Antonio Caldara. Si è perfezionata con importanti maestri (A. Mozzati, M. Horzowskj, A. Hùckl, R. Jacobs), ha ottenuto premi in concorsi e rassegne nazionali e internazionali come pianista e come cantante. È stata primo esecutore di molte opere di musica contemporanea e ha, al suo attivo, l’incisione di alcuni CD. Ha ricoperto il ruolo di “tastiera” presso l’Orchestra Filarmonia Veneta del Teatro Comunale di Treviso e di “maestro collaboratore e rammentatore” per le stagioni operistiche in diversi enti lirici. Ha pubblicato per Res musicae antiquae di Venezia (trascrizioni) e per la Nuova Rivista Musicale Italiana (Su una sconosciuta raccolta… 85/1). È docente di ruolo di Pianoforte complementare presso il Conservatorio "F. Venezze" di Rovigo.
Collabora con la scuola Suzuki del Veneto.

...

Manuela Rosa

  • Pianoforte
manuela-rosa

Diplomata in pianoforte presso il conservatorio “B. Marcello” di Venezia sotto la guida del M° Giorgio Lovato, con il quale ha approfondito gli studi pianistici, e in didattica della musica presso il conservatorio di Vicenza. È docente di musica nelle scuole, insegnante di pianoforte e propedeutica musicale. Interessata alla musica per cori di voci bianche e alla direzione corale, approfondisce gli studi con vari maestri tra cui N. Conci, M. Mora, L. Leo. Ha fondato e diretto per molti anni il coro di voci bianche “Piccole Note” di Sernaglia della Battaglia. Negli ultimi anni è particolarmente interessata e impegnata nella formazione didattico-musicale e strumentale approfondendo diverse metodologie (Kodaly, Orff, Goitre). Attualmente frequenta il corso sulla Metodologia Orff-Schulwerk presso la Scuola di Musica “Donna Olimpia” di Roma. Ha tenuto seminari di formazione per insegnanti e ha realizzato numerosi progetti didattici con scuole dell’infanzia, primarie ed enti del territorio.
Collabora con la Scuola Suzuki del Veneto dal 2018.

...

Mara Zia

  • Teoria, Ritmica e Percezione musicale
  • Children’s Music Laboratory
mara-zia

Laureata in musicologia con lode al DAMS di Bologna nel 1988, nel 1990 consegue il diploma in Pianoforte presso il Conservatorio di musica di Ferrara. Dal 1991 al 2008 ha collaborato con l’Associazione Musicale “Ensemble ’900” nell’organizzazione di stagioni concertistiche e, soprattutto, nelle attività editoriali legate alla rivista di cultura musicale Diastema della quale è stata anche direttore responsabile. Attualmente dirige insieme al M° Troncon, la casa editrice musicale nata all’interno dell’Associazione “Diastema studi e ricerche” di cui è presidente e organizza il Concorso letterario Lorenzo Da Ponte per testi narrativi musicali inediti.
Dal 2008 collabora con la Scuola Suzuki del Veneto come insegnante di “Children’s Music Laboratory” (legato alla metodologia Suzuki) e di Teoria, Ritmica e Percezione musicale nella sede di Treviso e presso il Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo.

...

Laura Schieven

  • Teoria, Ritmica e Percezione musicale
laura-schieven

Si è diplomata in pianoforte nel 1992 e in Didattica della Musica nel 1994 presso il conservatorio “B. Marcello” di Venezia. Ha partecipato a corsi di perfezionamento di Direzione di Coro e Canto corale tenuti dal M° Sebastiani e da M. Malavasi, di interpretazione pianistica del M° Louis de Moura Castro e al seminario Willems sulla didattica della musica. Ha fatto parte di vari cori della provincia di Treviso e Pordenone e attualmente fa parte del Coro femminile città di Oderzo diretto da Lucia Visentin. Ha insegnato teoria, solfeggio e dettato musicale presso l’“Associazione per l’Istituto Musicale Fabrizio e Lydia Visentin” dal 1992 al 2006; ha inoltre realizzato progetti per l’inserimento della Musica presso scuole per l’infanzia e scuole primarie. Dal 2016 è insegnante di musica presso l’I.C. di Salgareda.
Ha frequentato il corso di formazione per insegnanti Suzuki a Torino e dal 2003 ha insegnato Children’s Music Laboratory presso la scuola Suzuki del Veneto dove attualmente insegna Teoria, Ritmica e Percezione musicale.

...

Mauro Muraro

  • Contrabbasso
mauro-muraro

Diplomato in Contrabbasso al Conservatorio “B. Marcello” di Venezia, ha in seguito perfezionato i suoi studi presso l’Accademia di Vienna con i professori H. Schneikart e L. Streicher; inoltre presso l’Accademia “Karl Flesch” di Baden Baden con i maestri Klaus Stoll e Gary Karr. Ha collaborato con numerose orchestre liriche e sinfoniche tra le quali la RAI di Roma, “I Pomeriggi Musicali” di Milano, il Teatro La Fenice di Venezia, l’Orchestra d’Archi Italiana, la Filarmonia Veneta e con numerosi gruppi cameristici di prestigio internazionale. Attualmente ricopre il ruolo di primo Contrabbasso presso l’Orchestra della “Fondazione Teatro Verdi” di Trieste.
Collabora con la Scuola Suzuki del Veneto.

...

Alessandro Adomilli

  • Chitarra
alessandro-adomilli

Ottiene il diploma di II livello in chitarra presso il conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto sotto la guida del Maestro Gianfranco Volpato. Si perfeziona con i maestri Alvaro Pierri, Alirio Diaz e Angelo Gilardino, con il Maestro Gianfranco Volpato presso l’Università di Budapest e con il famoso chitarrista Abel Carlevaro a Montevideo – Uruguay. Ha partecipato alla registrazione del CD “Meu Brasil brasileiro” di Angelo Zaniol. Nel 2000 ha tenuto un ciclo di concerti come solista in collaborazione con la Scuola Musicale “Palestrina” di Porto Alegre – Brasile. Nel 2001-2002 ha partecipato al Festival Chitarristico “Sala Cabildo” in Uruguay eseguendo una serie di concerti per chitarra solista. Attualmente è docente di chitarra presso le scuole medie inferiori statali ad indirizzo musicale della provincia di Treviso. Da oltre dieci anni svolge attività didattica presso le principali scuole di musica della Regione Veneto.
Collabora con la Scuola Suzuki del Veneto dal 2017.

...

Tiziana Tornari

  • Arpa
tiziana-tornari

Ha conseguito il Diploma di Arpa al Conservatorio “Rossini” di Pesaro e la laurea post diploma presso la “Staatliche Hochscule fur musik” di Friburgo (Germania). Dal 1982 svolge attività concertistica sia come solista che in formazioni cameristiche suonando per importanti teatri e associazioni musicali quali: Teatro Comunale di Bologna, Teatro Lirico di Cagliari, Teatro La Fenice di Venezia, Teatro Argentina di Roma, Teatro Comunale di Treviso, Ass. Lipizer Gorizia, Accademia Filarmonica di Bologna, Ass. Dvorak di Molfetta, Festival di Melfi, Accademia Amadeus Roma, Accademia Musicale Napoletana. Ha collaborato come Prima Arpa con i principali Teatri e Orchestre Sinfoniche italiane: Teatro dell’Opera di Roma, Teatro alla Scala, Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, Teatro Comunale di Bologna, Orchestra Nazionale di S. Cecilia, Teatro Regio di Torino, Teatro Bellini di Catania, Orchestra Haydn di Bolzano, Orchestra Sinfonica di Lubiana, dove è stata diretta da direttori d’orchestra di fama internazionale: Sir George Solti, R. Muti, G. Gavazzeni, C.M. Giulini, W. Sawallisch, J. Tate, Gary Bertini, G.Sinopoli, L. Maazel, G. Pretre, D. Gatti. È docente titolare della cattedra di Arpa presso il Conservatorio “Pollini” di Padova, e numerose sue allieve sono risultate vincitrici di concorsi Nazionali ed Internazionali.
Collabora con la Scuola Suzuki del Veneto dal 2020.